Michelangelo

Prigioni

Galleria Dell'Accademia di Firenze, Firenze
Anno: 1513-1536
Tipo: scultura
Tipo scultura: gruppo di statue per la Tomba Giulio II
Materiale: marmo
Dimensioni: cm 267

Da "Michelangelo e Firenze"

[...] inito David-Apollo. Nella galleria dell’Accademia, oltre al David vi sono i famosi Prigioni e molte altre sue opere. Agli Uffizi si può ammirare il famoso Tondo Doni e al Museo dell’Opera del Duomo è conservata la Pietà Bandini, nella quale l’artista ha sco [...]

leggi »

Da "Il non-finito"

[...] pressione artistica. Le statue incompiute sembrano lottare contro il marmo per emergere, come nei Prigioni, oppure mostrano contorni sfocati per differenziare l’uso dello spazio, come nel Tondo Pitti. In alcuni casi sembra vogliano assumere il carattere di universalità del soggetto perden [...]

leggi »

Da "Progetti per la tomba di Giulio II (1513-1516)"

[...] iulio II erano stati avviati. Le prime statue che Michelangelo realizzò furono due Prigioni, lo Schiavo Morente e lo Schiavo Ribelle conservati al museo del Louvre, e il Mosè, che fu poi riutilizzato per la versione definit [...]

leggi »

Altre opere di Michelangelo


L'arte e la matematica sono solo due facce della stessa litografia.
Piergiorgio Odifreddi


Nissuna umana investigazione si pò dimandare vera scienzia s'essa non passa per le matematiche dimostrazioni, e se tu dirai che le scienzie, che principiano e finiscono nella mente, abbiano verità, questo non si concede, ma si niega, per molte ragioni, e prima, che in tali discorsi mentali non accade esperienzia, sanza la quale nulla dà di sé certezza.
<