L'arte! l'arte! che bella cosa questa vanità.
Gustave Flaubert


Ma la poca prudenza degli uomini comincia una cosa che, per sapera allora di buono, non si accorge del veleno che vi è sotto.
<