Raffaello

Pala Del Beato Nicola Da Tolentino

Smembrato, parzialmente perduto
Anno: 1500-1501
Tipo: dipinto
Tecnica: olio
Supporto: tavola

Da "Raffaello a Città di Castello"

[...] o della Santissima Trinità, conservato proprio nella Pinacoteca di Città di Castello, e la Pala del Beato Nicola da Tolentino, opera frammentata e custodita in vari musei italiani e stranieri. Durante la permanenza a Città di Castello, tra il 1500 e il 1504, Raffaello ebbe la prima evoluzione di stile, su [...]

leggi »

Da "Prime opere (1499-1502)"

[...] ioni. A dicembre del 1500, infatti, le suore del convento di Sant'Agostino gli commissionarono la Pala del beato Nicola da Tolentino, della quale restano varie parti in diversi musei. Il contratto sottoscritto per questa commissione è importante nella storia di Raffaello, è il primo nel quale viene formalmente def [...]

leggi »

Altre opere di Raffaello


Ma la poca prudenza degli uomini comincia una cosa che, per sapera allora di buono, non si accorge del veleno che vi è sotto.
Niccolò Machiavelli


Cercare adagio, umilmente, costantemente di esprimere, di tornare a spremere dalla terra bruta o da ciò ch'essa genera, dai suoni, dalle forme e dai colori, che sono le porte della prigione della nostra anima, un'immagine di quella bellezza che siamo giunti a comprendere: questo è l'arte.
<