Raffaello

Pala Baglioni

Galleria Borghese, Roma
Anno: 1507
Tipo: dipinto
Tecnica: olio
Supporto: tavola
Dimensioni: cm 176 x 184

Da "Raffaello a Roma"

[...] , completata da Giulio Romano dopo la morte del maestro, e alcune parti della Pala Baglioni, mentre la Galleria Doria Pamphilj conserva il doppio Ritratto di Andrea Navagero e Agostino Beazzano. Un’altra parte della Pala Baglioni si trova nella Galleria B [...]

leggi »

Da "Raffaello a Perugia"

[...] ero, affresco completato nella sua parte inferiore dal Perugino. Anche la famosa Pala Baglioni del 1507, testimone di un ulteriore passo in avanti dello stile di Raffaello, fu commissionata per la Chiesa di San Francesco a Prato di Perugia, ma venne realizzata a Firenze, ed è [...]

leggi »

Da "Nuovi capolavori a Firenze (1506-1508)"

[...] sia sulla committenza, se fiorentina o urbinate. Opera fondamentale del periodo fiorentino fu la Pala Baglioni, dipinta nel 1507 per un altare della chiesa di San Francesco al Prato a Perugia. L’opera, oggi conservata nella Galleria Borghese a Roma, presenta una composizione monumentale, dinamica e bilanciata [...]

leggi »

Altre opere di Raffaello


L'arte è espressione di verità generali in una lingua comune alla nazione e insiem particolare all'autore; e verità chiamiamo ciò che è, o ciò che dovrebb'essere. Dicano pure che la verità è oggetto della scienza, mentre l'arte attende alla bellezza; noi della bellezza crediamo materia la verità morale.
Cesare Cantù


Costanzia: non chi comincia, ma quel che persevera.
<