Oxford - UK su Artfiller



Da "Annunciazione"

[...] adonna del Beccuto. Nel periodo 1425-1430 soggiornò a Venezia e probabilmente realizzò l’Annunciazione, oggi conservata ad Oxford. Rientrato a Firenze nel 1431, quando le nuove correnti stilistiche si stavano imponendo con le opere di artisti come Masaccio e Donatello, realizzò le decorazioni del  [...]

leggi »

Da "Caccia Notturna"

[...] leria nazionale delle Marche. Allo stesso periodo dovrebbe risalire anche il dipinto della Caccia notturna, oggi a Oxford. Rientrato a Firenze alla fine del 1468, l'ormai anziano Paolo Uccello trascorse alcuni anni di inattività, dei quali restano dei disegni conservati agli Uffizi. Mor [...]

leggi »

Opere presenti su Artfiller conservate a Oxford


L'arte, io non lo so se sia eterna o provvisoria, se la forma d'arte nella quale viviamo per molti secoli ci si sia connaturata come sangue, ma so che questa carica, che noi abbiamo oggi, è una carica di comprensione della vita.
Cesare Zavattini


Nissuna umana investigazione si pò dimandare vera scienzia s'essa non passa per le matematiche dimostrazioni, e se tu dirai che le scienzie, che principiano e finiscono nella mente, abbiano verità, questo non si concede, ma si niega, per molte ragioni, e prima, che in tali discorsi mentali non accade esperienzia, sanza la quale nulla dà di sé certezza.
Leonardo da Vinci
<