Donatello

Pulpito Della Resurrezione

Basilica Di San Lorenzo, Firenze
Anno: 1460-1465
Tipo: scultura
Tipo scultura: altorilievo
Materiale: bronzo
Dimensioni: cm 280 x 137

Da "L’amicizia di Cosimo de’ Medici"

[...] decorazioni della Sagrestia Vecchia, il Pulpito della Passione e il Pulpito della Resurrezione di San Lorenzo, il David e la Giuditta e Oloferne. Sembra che sul letto di morte Cosimo si sia ricordato dell’amico Donatello, regalandogli una te [...]

leggi »

Da "Gli Ultimi Anni (1459–1466)"

[...] L’ultima commessa fiorentina fu la realizzazione del Pulpito della Passione e del Pulpito della Resurrezione per la chiesa di San Lorenzo. Le due opere furono progettate in tutte le loro parti da Donatello, ma vennero effettivamente realizzate con l’aiuto di Bartolomeo Bellano e B [...]

leggi »

Da "Il Ritorno a Firenze (1453-1459)"

[...] avori come la Giuditta e Oloferne, il Pulpito della Passione e il Pulpito della Resurrezione di San Lorenzo, realizzati sì con l’aiuto di numerosi assistenti, ma a più di settant'anni. Tra il 1453 e il 1455 realizzò la Maddalena penitente, opera lignea del Museo dell'Opera [...]

leggi »

Altre opere di Donatello


L'arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. È un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude.
Alexandre Dumas padre


L'arte è un simbolo poiché un simbolo è l'uomo.
<