Raffaello

La Velata

Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Firenze
Anno: 1516 circa
Tipo: dipinto
Tecnica: olio
Supporto: tavola
Dimensioni: cm 64 x 85

Da "Raffaello a Firenze"

[...] , la Madonna della Seggiola, il Ritratto del Cardinal Bibbiena, La Velata e la Visione di Ezechiele. Come architetto, a Firenze Raffaello partecipò, nel 1515, alla gara per il rifacimento della facciata di San Lorenzo, vinta però da [...]

leggi »

Da "Opere architettoniche (1515-1518)"

[...] he al difetto fisico dello strabismo, dal quale era affetto l’umanista ritratto. Nel 1516 dipinse La Velata, oggi alla Galleria Palatina di Firenze, ritratto che fonde perfettamente l’assoluta qualità pittorica del maestro con la realistica ed espressiva descrizione del soggetto rappresentato. Del 1516 s [...]

leggi »

Altre opere di Raffaello


L'azione è la grande novità del linguaggio: "Fare ciò che si sa". L'arte, sarà tanto più libera quanto più sarà antiletteraria.
Cesare Zavattini


La destinazione dell'arte del nostro tempo è di tradurre dalla sfera della ragione alla sfera del sentimento la verità che il bene della gente è nell'unione e di instaurare in luogo della violenza attuale quel regno di Dio, cioè quell'amore che si presenta a noi tutti come fine supremo della vita dell'umanità.
<