Michelangelo

Giulio II Benedicente

Originale perduto
Anno: 1507-1508
Tipo: scultura

Da "Michelangelo a Bologna"

[...] conquistatore, e durante la rivolta dalla città e il rientro dei Bentivoglio del 1511, il busto di Giulio II benedicente fu distrutto. Sembra che i rottami dell’opera furono spediti ad Alfonso d'Este, duca di Ferrara e avversario del Papa. In spregio al rivale, il duca decise di fondere il metallo pe [...]

leggi »

Altre opere di Michelangelo


Il vero obiettivo non è porsi obiettivi troppo alti e non raggiungerli ma porseli troppo bassi e raggiungerli.
Michelangelo


L' arte è esperienza di univeralità. Non può essere solo oggetto o mezzo. È parola primitiva, nel senso che viene prima e sta al fondo di ogni altra parla. È parola dell'origine, che scruta, al di là dell'immediatezza dell'esperienza, il senso primo e ultimo della vita.
<