Roma su Artfiller



Da "Il Rinascimento a Roma"

[...] Dopo Firenze, Roma può essere considerata a tutti gli effetti la seconda patria del Rinascimento, quella che ha portato il nuovo movimento artistico alla sua massima evoluzione.Grazie alle notevol [...]

leggi »

Da "Raffaello a Roma"

[...] Roma è la città nella quale Raffaello fu consacrato artista divino, raggiungendo il massimo della notorietà.Il primo viaggio a Roma di Raffaello avvenne nel 1503, quando, oltre a visitare le opere [...]

leggi »

Da "Nuove commissioni a Roma (1511-1514)"

[...] Gli affreschi nelle due stanze papali accrebbero enormemente la fama di Raffaello, procurandogli nuove importanti commissioni.Nel 1511 affrescò il Profeta Isaia nella Basilica di Sant'Agostino in Cam [...]

leggi »

Da "Trasferimento a Roma (1508-1511)"

[...] La fama che Raffaello si era guadagnato in Toscana e Umbria, gli permise di essere chiamato a Roma alla corte di Giulio II.Subito dopo la sua elezione, il Papa Guerriero aveva avviato una decisa opera [...]

leggi »

Da "Michelangelo a Roma"

[...] Roma è stata la seconda patria di Michelangelo. Il maestro ha trascorso buona parte della sua vita nella città eterna, stringendo con essa un rapporto tormentato, sia per colpa dei continui diverbi [...]

leggi »

Da "Nuovi incarichi a Roma (1537-1541)"

[...] I lavori alla Cappella Sistina non impedirono a Michelangelo di ricevere nuovi incarichi, anche se non tutti portati a termine.Nel 1537 Francesco Maria I, duca d’Urbino, gli commissionò il progetto [...]

leggi »

Da "Primo soggiorno a Roma (1495-1500)"

[...] Verso la fine del 1495 Michelangelo terminò il soggiorno a Bologna e rientrò a Firenze. La situazione si era ormai calmata, l’atmosfera in città era molto diversa da quella lasciata dall’artist [...]

leggi »

Opere presenti su Artfiller conservate a Roma


L'arte è un simbolo poiché un simbolo è l'uomo.
Oscar Wilde


L'arte non può mai uguagliare la ricchezza della natura.
Giacomo Leopardi
<