Bologna su Artfiller



Da "Michelangelo a Bologna"

[...] Michelangelo ebbe occasione di recarsi a Bologna due volte e, in entrambi i casi, lasciò due opere scultoree.La prima volta fu nel 1494, quando fuggì da Firenze temendo per la propria incolumità. I [...]

leggi »

Da "Adorazione Del Bambino"

[...] . Non ricevendo altre grandi commissioni a Firenze, decise di andare a Bologna, dove realizzò l’Adorazione del Bambino in San Martino, della quale restano solo dei frammenti, e forse il Ritratto di giovane, oggi a Indianapolis. Rientrato a Firenze nel 1432, dipinse le Storie Francescane in  [...]

leggi »

Da "San Procolo"

[...] Niccolò dell'Arca, conservata nell’omonima basilica bolognese. Per l’Arca, realizzo un San Procolo, un Angelo reggicandelabro e un San Petronio. Il secondo soggiorno bolognese avvenne alla fine del 1506, in occasione della visita di Giulio II al [...]

leggi »

Da "Estasi Di Santa Cecilia"

[...] affaello produsse tra il 1510 e il 1520, come il Ritratto di Giulio II, l’Estasi di Santa Cecilia, la Trasfigurazione, la Visione di Ezechiele, la Madonna di Foligno e la Madonna D'Alba. Avendo raggiunto grande fama e popolarit [...]

leggi »

Opere presenti su Artfiller conservate a Bologna


Si dipinge col cervello et non con le mani.
Michelangelo


L'illusione dell' arte è far credere che la letteratura sia rappresentazione della vita ma in realtà accade l'opposto.
Françoise Sagan
<